100 anni di storia….

La società nasce nel 1897, quando, la famiglia di imprenditori triestini Stock, inizia a produrre ed esportare in tutto il mondo i cementi Portland. Nel 1963 inizia la produzione, nello stabilimento di Trieste, delle finiture per esterni sandtex, arricchendo così la gamma di prodotti per l'edilizia.

Nel corso degli anni, di generazione in generazione, l’impresa familiare, cogliendo le opportunità di crescita e sviluppo, acquisisce specializzazioni e una struttura aziendale che, grazie alle sue divisioni, è oggi in grado di offrire prodotti e soluzioni tecniche innovative nei campi della decorazione e protezione murale, del restauro e risanamento strutturale, dell’ingegneria civile ed ambientale con geosintetici, sistemi per applicazioni industriali, sistemi di impermeabilizzazione e coperture a verde pensile.
 

Lesina 1897
Viene fondata la prima fabbrica di cemento da Emilio Stock
 
Pola 1926
Posa della prima pietra dello stabilimento alla presenza
dell' Ing. Emilio Stock sr
   

 

1999

sandtex, seic, rialto....... i tre loghi protagonisti della nostra storia aziendale centenaria, entrano con la propria immutata personalità in Harpo spa, la nuova realtà istituzionale. La struttura si compatta in tre divisioni:

  • sandtex al cui interno convivono sinergicamente le linee: finiture murali, risanamento e impermeabilizzazioni e soffitti tesi;
  • seic geotecnica con i suoi materiali di altissima qualità per opere nel campo dell’ingegneria civile, geotecnica ed ambientale.
  • verdepensile con le linee: tetti verdi e impermeabilizzazioni

Divisioni impegnate e specializzate nei diversi campi dell'edilizia e dell'ingegneria civile ovvero, metaforicamente, diversi rami dello stesso albero.

2019

La struttura si semplifica, e Harpo concentra il proprio potenziale sulle divisioni seic geotecnica e verdepensile, entrambe diventate leader nel loro settore.

 

Trieste 1927 - oggi
Uffici, ancora oggi ubicati in "Palazzo Mauroner", via Torino 34


Forti delle esperienze e delle ricerche di laboratorio che ci hanno impegnati già nel corso degli anni passati puntiamo oggi soprattutto su quei prodotti che meglio rispondono ai requisiti di rispetto dell'ambiente. Nel nostro progetto di crescita stiamo pertanto concentrando le risorse per la messa a punto di nuovi straordinari prodotti eco compatibili, oltre a quelli già proposti.

 

Harpo spa è in  possesso della   certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2015 dal 2003.

Con il marchio seic, la Harpo spa è stata una delle prime aziende ad introdurre in Italia prodotti geosintetici e dal 1980 contribuisce all’inserimento ed allo sviluppo di nuove tecnologie proponendo materiali di altissima qualità per opere nel campo dell’ingegneria civile, geotecnica ed ambientale.

Il territorio italiano, a causa della conformazione litologica e geomorfologica, è di per sé un sistema particolarmente "sensibile" ed instabile, oltre  gli effetti del dissesto causato dall'uomo per la “cattiva” gestione delle risorse ambientali.

La gamma delle soluzioni della divisione seic geotecnica nella progettazione delle sistemazioni di versante e idrauliche, fornisce i necessari strumenti progettuali con tecniche che si integrano nel sistema naturale, sostitutive di metodi "tradizionali" ad elevato impatto ambientale.

Nell’ambito della progettazione stradale, l'uso dei nostri materiali consente di operare con tecniche che mitigano l'impatto ambientale delle opere, sia perché consentono un loro migliore inserimento nel contesto paesaggistico, sia perché possono contribuire a ridurre il depauperamento delle risorse naturali. La  realizzazione di muri di sostegno in terra rinforzata a paramento vegetato anziché in calcestruzzo, il risparmio di inerti di cava ottenuto inserendo rinforzi di sottofondazione che permettono di risparmiare spessori nella struttura di base stradale, o realizzando drenaggi con geocompositi, sono solo alcuni esempi di questo importante valore aggiunto collegato all'impiego delle soluzioni che siamo in grado di proporre.

Geocompositi, geogriglie e georeti, geotessuti, geomembrane, geostuoie, biofeltri e tubi drenanti, materiali di altissima qualità ed elevata affidabilità, che, attraverso soluzioni tecniche e creative, trovano applicazione nei vari campi della stabilizzazione dei versanti, difesa del suolo, opere idrauliche, progettazione stradale e nei sistemi per tutte le fasi di costruzione, coltivazione e chiusura di discariche, con soluzioni tecniche mirate alle specifiche problematiche.

 

La divisione verdepensile nasce dalla grande vocazione tecnica della Harpo spa che ci ha consentito di sviluppare una vasta gamma di sistemi e tecnologie per le coperture a verde e giardini pensili proponendo, inoltre, un’ampia gamma di accessori per la soluzione dei dettagli tecnici specifici più impegnativi con particolare attenzione verso i dispositivi di sicurezza per la manutenzione.

La linea tetti verdi propone tre sistemi di copertura a verde pensile con diverse caratteristiche in funzione del campo di applicazione e delle prestazioni richieste: estensivo, intesivo leggero, intensivo.

Attraverso l’esperienza acquisita in questi anni ed i risultati ottenuti attraverso ricerche eseguite presso istituti di ricerca italiani, Harpo verdepensile oggi è in grado di offrire tecnologie e sistemi progettati in modo più aderente al nostro clima mediterraneo.

La linea impermeabilizzazioni distribuisce prodotti, e sistemi di impermeabilizzazione per l’edilizia civile ed industriale.

destinati ai seguenti settori: capannoni industriali, centri commerciali, edilizia residenziale, giardini pensili, platee e fondazioni, vasche e serbatoi.

La varietà di membrane sintetiche in PVC, HarpoPlan in gamma, integrate con tecnologie complementari, consente di volta in volta di calibrare la soluzione tecnica più affidabile e che meglio interpreta le diverse esigenze progettuali.

 

 

Harpo spa. Uno spirito innovativo, un occhio rivolto alla tradizione e una mano tesa alla salvaguardia dell'ambiente.