Drenaggio verticale, sub-orizzontale e come cassero a perdere.

Il controllo e la gestione delle acque sono di fondamentale importanza per garantire l’efficacia di tutti gli interventi di opere civili e ambientali a contatto con il terreno. L’utilizzo di sistemi innovativi di drenaggio costituiti dalla famiglia dei geocompositi drenanti si è andato rapidamente diffondendo ed è oramai pratica diffusa e consolidata da qualche decennio.

I geocompositi drenanti sono costituiti dall’associazione in fase di produzione di un nucleo drenante, costituito da una geostuoia o altra struttura idonea, racchiuso tra due strati di geotessile: il nucleo ha funzione drenante e i due geotessili hanno funzione filtrante e di separazione tra le particelle del terreno ed il nucleo drenante.

In campo edilizio spesso si verificano problemi di infiltrazione di acqua attraverso i giunti e/o le fessure di murature o solai, creando danni immediati e/o originando fenomeni indesiderati quali presenza di macchie di umidità o muffe. Nel tempo questi fenomeni portano ad un degrado progressivo delle strutture e ad una sensibile riduzione dell’efficienza e della funzionalità dei manufatti.

In questi casi risulta necessario prevedere la realizzazione di un drenaggio, realizzato a ridosso dell’elemento interrato, allo scopo di allontanare l’acqua in eccesso e di proteggere il sistema di impermeabilizzazione. L’Enkadrain viene utilizzato come drenaggio sub-orizzontale di aree pedonali e/o carrabili e di giardini pensili o di generici rinterri sopra solai. Come drenaggio verticale l’Enkadrain viene utilizzato a tergo dei muri di sostegno o di muri interrati di taverne, cantine, garage.

Nel caso in cui si debba realizzare un muro contro terra gettando il calcestruzzo in opera può essere utile e vantaggioso l’utilizzo di un particolare tipo di geocomposito drenante, l’Enkadrain CK o CKL, che, oltre alla funzione di drenaggio a tergo del muro, ha anche la funzione di cassero a perdere: in questo caso uno dei due filtri non tessuti viene sostituito da una membrana impermeabile in PVC oppure da un filtro impermeabilizzato.