AUTUNNO, PERIODO DI EVENTI

Per noi di Harpo verdepensile i mesi autunnali sono da sempre ricchi di convegni, fiere ed eventi di varia natura.

Quest’anno spicca fra tutti l’inaugurazione della copertura del Lingotto, che è stata resa fruibile per il pubblico realizzando percorsi tra grandi zone a verde, sfruttando l’ampiezza della pista tradizionale.

Il 22 settembre ha avuto luogo l’inaugurazione a porte chiuse con personalità politiche e dello spettacolo, c’era perfino Bono Vox degli U2.

La nuova copertura a verde pensile del Lingotto diverrà un nuovo polmone verde per la città di Torino ed al contempo uno spazio pubblico per semplici passeggiate, sport e per manifestazioni. Il progetto è dell’architetto Camerana, coadiuvato per la parte paesaggistica dall’architetto Cristiana Ruspa.

Il Lingotto è un nuovo esempio di come il verde pensile si presti molto bene come cornice ed ambientazione per eventi, abbiamo ormai molti esempi significativi che potete trovare nel nostro sito, riportati nel reference book o nelle sezioni dedicate.

Ne cito solo alcuni: la sede della Lavazza a Torino, il Superortopiù in via Tortona, quella della moda di Milano, Il Green Pea di Torino, l’Hotel Veronesi a Verona e molto altri.

Per quanto ci riguarda direttamente finalmente siamo ripartiti con gli eventi dal vivo, che sollievo!

In Sicilia siamo stati presso il Comune di Mussumeli. Il Sindaco ed i suoi collaboratori sono fortemente orientati ad incrementare il verde in città, per renderla più aderente alle esigenze dei tanti nuovi proprietari, soprattutto esteri, che stanno acquistando abitazioni in quel posto affascinante.

L’evento, al pari di quello di Vicenza, organizzato dalla Confartigianato il 26 ottobre, dal titolo “Restyling verde della zona industriale di Vicenza ovest” e quello del Comune di Recco , organizzato per il 29 ottobre, dal Comune stesso, in collaborazione con Inbar, associazione di bioarchitettura, dal titolo “Terra e acqua: la cura dell’ambiente tra sostenibilità e tradizione”, ci vedono come ospiti e non organizzatori, a dimostrazione che sta finalmente sorgendo una maggiore consapevolezza che il verde è una grande opportunità economica per le nostre città.

L’11 novembre siamo sponsor di un importante convegno a Treviso, specifico sul verde pensile dal titolo “Il verde pensile come strumento per la nuova progettazione sostenibile. I relatori sono tre per cui si riesce ad affrontare la progettazione in modo completo, dai benefici urbanistici, agli aspetti tecnici ed alla componente di progettazione della vegetazione. Vengono rilasciati 4 crediti. Attenzione, i posti non sono tantissimi, causa restrizioni per covid, per cui consiglio a chi è interessato di iscriversi per tempo.

Il 27 novembre parteciperemo ad un convegno sul verde pensile organizzato dall’ordine degli ingegneri di Udine ed il 30 novembre saremo ancora a Verona.

Il 2 dicembre saremo a Viterbo presso l’Università. In quest’occasione faremo un focus sul verde pensile realizzato presso il carcere femminile di Rebibbia. Di questo lavoro è stato realizzato un bel video che raccomando a tutti di visionare attraverso il nostro sito.

Assieme ai colleghi della divisione geotecnica partecipiamo alla Fiera Ecomondo di Rimini, dal 26 al 28 ottobre. In particolare presenteremo il nostro nuovo sistema per realizzare vasche di laminazione ed accumulo interrate. Questi elementi rappresentano un ulteriore tassello alla nostra offerta per la gestione delle acque di pioggia in ambiente urbano.

Anche se non saremo presenti come Harpo, ricordo che c’è il Flormart, dal 24 al 26 novembre.

Al Flormart ci sarà uno stand di AIVEP. Invito gli interessati a verificare le tante attività ed iniziative  che l’Associazione ha svolto nel 2021 ed iscrivervi già da ora per il 2022.

I dettagli su tutti gli eventi citati li trovate nel nostro sito nella sezione news.

Vi aspetto per salutarvi di persona in occasione di uno di questi eventi.

Auguro a tutti un buon proseguimento.

dott. Maurizio Crasso

direttore Harpo verdepensile

 

Resta aggiornato sugli eventi