Lapilli Harpo

Chiedici un preventivo ico
Substrati e lapilli
Verdepensile - Substrati e lapilli - Harpo Group

Schede Verticali

LAPILLO NO CRUSH

Lapillo no crush è un materiale esclusivamente minerale a base di lapillo vulcanico frantumato e vagliato di granulometria grossolana appartenente ad un’unica classe granulometrica.

 

Caratteristiche:

• Elevata resistenza meccanica

• Leggerezza

• Vascolarizzazione (aria, scambio ionico)

• PH neutro

• Stabilità meccanica (resistenza al gelo)

 

Impieghi:

• per il tamponamento dello strato di drenaggio, al di sotto dell’elemento filtrante, nei casi in cui sia necessario aumentare la resistenza alla compressione del pannello drenante.

• per applicazioni in inverdimenti pensili  in sistemi multistrato qualora si optasse per drenaggio sfuso.

• come pacciamante

 

Imballi:

Big Bag da 1,4 mc

Sfuso su ribaltabile

Sacchi da 50 l

 

LAPILLO ZU20

Il Lapillo ZU 20 è un materiale naturale e di origine vulcanica.
La composizione granulometrica è complessa e bilanciata per garantire buon drenaggio e risalita capillare; i parametri chimico-fisici sono rispondenti a quanto previsto dalla norma UNI 11235 per i substrati.

 

Applicazioni

Essendo conforme alla norma UNI 11235, il Lapillo ZU 20 è idoneo come strato di compensazione ove previsti elevati spessori di substrato colturale, in particolar modo utilizzandolo nell’orizzonte più profondo. Il materiale inoltre si presta a essere compattato per creare sottofondi in stratigrafie transitabili, in quanto caratterizzato da leggerezza, ottima stabilità e buona capacità drenante.

 

Proprietà

  • Buona permeabilità.
  • Buona ritenzione idrica
  • Leggerezza
  • Resistenza al gelo e alla compressione.
  • Elevata stabilità

Il Lapillo ZU20 svolge un ruolo di “substrato povero” in quanto è assente la sostanza organica per evitare che la decomposizione crei condizioni di anossia negli strati più profondi che sono anche i meno aerati, ciò comporterebbe un indebolimento delle radici.
Il Lapillo ZU20 viene collocato sopra al geotessile filtrante MediFilter MF1 e al di sotto del substrato Harpo, motivo per cui il fuso granulometrico deve essere identico al substrato per impedire la compenetrazione tra i due strati.

In definitiva il Lapillo ZU20 svolge le stesse funzioni del substrato ovvero:

  • ancoraggio dell’apparato radicale
  • serbatoio di acqua per le radici
  • nutrizione minerale

La sostanza organica viene sconsigliata negli strati più profondi dove la decomposizione porrebbe causare anossia e creare danni a carico degli apparati radicali).
Qualora fossero previsti spessori significativi l’impiego di Lapillo ZU20 è quindi una strategia per creare sul pensile condizioni molto simili a quelle che le piante incontrano in natura, dove l’accumulo di sostanza organica è presente solo nei primi cm di terreno.
Il risultato è un miglioramento delle condizioni di vita delle piante ed un minore costo di manutenzione.

 

Imballi:

Big Bag da 1,4 mc

Sfuso su ribaltabile

Chiedici un preventivo ico