Harpo verdepensile - Porto Piccolo, Sistiana, Trieste
Paysage

Il progetto per la riqualificazione paesaggistica del nuovo insediamento turistico Porto Piccolo Sistiana, in provincia di Trieste, è finalizzato all’integrazione e all’inserimento ambientale con il paesaggio circostante del progetto architettonico. Il concept progettuale si basa sul recupero della naturalità del contesto della cava e sull’individuazione di una serie di tematiche ed elementi paesaggistici ricorrenti nel tessuto naturalistico circostante: il paesaggio carsico, le falesie, il sentiero Rilke.

Un intervento minuzioso e abile ha innescato quasi chirurgicamente in ogni piccolo spazio una silenziosa e implacabile “colonizzazione verde”, dove la natura, nel tempo, abbraccerà ogni cosa.

Per il progetto tecnologico del verde pensile sono stati installati sistemi estensivi a prato naturale e intensivi leggeri con substrato tecnogenico Terramediterranea su una superificie di 20.000 mq.

L'obiettivo primario del lavoro è stato quello di integrare e connettere l'area di intervento con il contesto ambientale circostante. Un ottimo risultato è stato ottenuto quindi grazie all'attenta progettazione del paesaggio e degli spazi aperti che ha permesso la crescita di una vegetazione perfettamente compatibile con le specie locali autoctone attraverso l'individuazione di idonei spessori di substrato.

 

Ecco i nostri video:
Pixel - Rubrica TG3 RAI
Un volo su Porto Piccolo