Il verde pensile ha incredibili potenzialità nel migliorare l’immagine ed il servizio delle strutture alberghiere in area urbana. I tetti e le terrazze più alte sono lontane dal rumore ed un sistema intensivo leggero  o un intensivo a giardino pensile può trasformarle in oasi di relax per i clienti.
Questi sistemi sono infatti studiati per diversificare al massimo la vegetazione del giardino, passando dal tappeto erboso, alle rose, a siepi di varia dimensione, fino ad elementi arborei.
Ma il verde pensile può diventare anche uno strumento per migliorare il comfort delle camere se collocate nel sottotetto. Basta un sistema estensivo misto Sedum - perenni per portare lo sfasamento termico della copertura a oltre 14 ore, con un flusso di calore uscente dal tetto durante l’estate.
Inoltre può risultare di grande utilità negli hotel collocati vicino ad infrastrutture come aeroporti o viadotti autostradali, dove l’ambiente subisce un forte inquinamento acustico da fonti sopraelevate. In questo caso il verde pensile aumenta la massa della copertura e riduce la trasmissione del rumore all’interno dell’edificio.