Sistemi di impermeabilizzazione del territorio

Un corretto sistema di impermeabilizzazione che eviti il passaggio di fluidi da un mezzo ad un altro mediante l'impiego di geomembrane è un elemento fondamentale per la garanzia della sicurezza e la salvaguardia dell'ambiente nella gestione del territorio. Gli impieghi di questi materiali in discariche di rifiuti, in aree di bonifica, in vasche di sicurezza e trattamento, in bacini di fitodepurazione, sono alcuni degli esempi in cui questo aspetto è particolarmente importante.

La realizzazione di bacini artificiali come laghetti ornamentali o bacini di riserva idrica è un altro tipo di impiego delle geomembrane di grande interesse nei settori residenziale, ricreativo, sportivo, agricolo e industriale.

Le geomembrane rinforzate in polietilene HarpoCover sono di colore verde su entrambi i lati e sono costituite da un tessuto di rinforzo in HDPE su cui viene effettuata una tripla spalmatura in LDPE.

L’HarpoCover possiede la marcatura CE con funzione di barriera polimerica geosintetica.

 

Sono disponibili due modelli:

  • HarpoCover 240 di spessore 0,4 mm
  • HarpoCover 380 di spessore 0,6 mm

 

E’ possibile prevedere pannelli di notevoli dimensioni (fino 50 m di larghezza e fino a 200 m di lunghezza) preconfezionati in stabilimento, in questo modo la posa in opera risulta agevole e veloce. 

 

 

Materiali: HarpoCover 240, HarpoCover 380